Pasta Sfoglia

Ingredienti:
500 gr di farina
100 gr di manitoba
8 gr di zucchero 15 gr di sale
75 gr di margarina
275 gr d’acqua

Per le pieghe:
500 gr di margarina
150 gr di farina

Procedimento:
Impastare tutti gli ingredienti per circa 15 minuti, finchè non si sarà formata una palla liscia ed omogenea, incartarla nella pellicola e farla riposare 1 ora in frigorifero.
Nel frattempo preparare la margarina per fare le pieghe, impastare 500 gr di margarina morbida tagliata a pezzi con 150 gr di farina finchè non si sarà amalgamata bene, mi raccomando non usate il burro perchè la pasta sfoglia prenderebbe un sapore troppo forte di burro, lo dico perchè l’ho fatto, non è buona! Lasciate riposare il panetto in frigo per 1 ora.

Stendere la margarina in un rettangolo di circa 8 mm di altezza, aiutatevi con la farina, non deve risultare appiccicoso.
A questo punto prendere l’impasto dal frigorifero, stenderlo in un rettangolo più grande di quello della margarina, anche questo però non troppo fine, sempre 8 mm circa e mettere al centro la margarina

avvolgere la margarina con l’impasto

Adesso stendere di nuovo l’impasto nel senso orizzontale, se cè bisogno mettere un po di farina sull’impasto

fare un piega a 3

girare l’impasto di 90°

stenderlo nuovamente e fare una piega a 4

Far riposare l’impasto per 30 minuti e ripetere la piega a 3 e la piega a 4, dopo di che la pasta sfoglia è pronta, prima di usarla farla riposare un paio dore.

Conservarla in frigorifero avvolta nella pellicola, si mantiene 4-5 giorni, può essere anche congelata.

La pasta va tagliata in questo senso

Qui trovate quello che ci ho fatto!